Arrivo incentivi ristrutturazione anche per il 2017?

Sempre più forte la volontà da parte del governo di prorogare ancora per il 2017 i bonus e gli incentivi sulle ristrutturazioni.

Infatti sono stati più di 11 milioni gli italiani ad usufruire del bonus relativo alle ristrutturazioni dal 2012 e sono stati spesi circa 5,8 miliardi di Euro. È grazie a questi numeri che il comparto dell’edilizia deve l’arresto del suo crollo negli ultimi anni tanto da far ipotizzare al ministro Padoan di stabilizzare questi incentivi fino al 2019.

In discussione adesso se inserirlo nella legge di stabilità del 2017 come una semplice proroga o dare una nuova forma col nome “ecobonus” in quanto il governo vorrebbe inserire delle modifiche sostanziali per dare una spinta in più a chi fosse ancora dubbioso nell’effettuare lavori di ammodernamento,  ristrutturazione e risparmio energetico:

  • Fondo di 5 miliardi per l’anticipo delle spese dovuti a lavori di efficientamento energetico (ecobonus) per i condòmini
  • Ecobonus e rimborso in un’unica soluzione (e non più dilazionato nei successivi 10 anni) per i singoli proprietari

Per adesso stiamo ad aspettare, sperando che le parole dette vengano poi mantenute. Consigliamo quindi di approfittare ancora di questi ultimi mesi di certezza delle detrazioni  ricordando che, nel caso in cui non ci sia nessuna proroga da parte del governo, con il 2017 le detrazioni Irpef passeranno dal 50% (con un limite massimo di 96.000€ per ciascuna unità immobiliare) al 36% (con un limite massimo di 48.000€ per ciascuna u.i.), mentre sparisce del tutto la detrazione per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici che fino al 31 dicembre 2016 è del 50% se la classe dell’elettrodomestico non è inferiore alla A+.

Il tuo amministratore non ti soddisfa? Cosa aspetti a cambiarlo? Clicca qui e compila il modulo, verrai contattato dal nostro studio per un preventivo!

©RIPRODUZIONE RISERVATA CoabitareBLOG

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...