Furti in casa? No grazie! Il Consiglio Comunale di Trieste stanzia contributi per l’istallazione di sistemi antifurto.

Con l’intento di dare un freno all’impennata dei furti nelle abitazioni triestine, dal 1 gennaio al 30 giugno 2017 i residenti del Comune di Trieste potranno richiedere un contributo per l’installazione di sistemi antifurto, antirapina o antintrusione e di videosorveglianza nelle abitazioni private.

ladro_in_azione_di_notteLo rendono noto il vice-sindaco Pierpaolo Roberti e la consigliera Circoscrizionale Monica Canciani. L’importo totale del bando è di €250.000 per una spesa preventivata tra i 1.000 e i 3.000 Euro comprensiva di manodopera.

Tutto quello che c’è da sapere è scritto sul bando che pubblichiamo qui sotto a vostra disposizione completo di domanda da compilare per fare richiesta della sovvenzione.

Per qualsiasi chiarimento scriveteci una mail a: studiocoabitare@gmail.com oppure compilate il nostro format http://www.studiocoabitare.com/contatti

bando_antifurti_trieste

domanda_trieste_bando

©RIPRODUZIONE RISERVATA CoabitareBLOG

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...